Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Vai alla sezione Orientamento del sito della Regione
Vai alla Home Page HOME RISORSEimmagine non significativaMATERIALIimmagine non significativaAPPROFONDIMENTIimmagine non significativaINIZIATIVEimmagine non significativaCREDITSimmagine non significativa
link alla communityAREA RISERVATA
immagine non significativa   Iniziative   Dispersione scolastica (anni scolastici 2009-2010 e 2010-2011)
     

Dispersione scolastica anni scolastici 2009-2010 e 2010-2011

 

Nell'ambito degli interventi per prevenire e contrastare la dispersione scolastica e formativa, nell'a.s. 2009/2010 l'Amministrazione regionale ha promosso l'attività di progettazione - da parte di Reti di scuole e servizi - di azioni innovative e complesse tese a realizzare l'assolvimento del 'Diritto- dovere di istruzione e formazione'.

La finalità è quella di valorizzare e organizzare sistematicamente le attività già in essere in un continuum tra esperienze consolidate e innovative. L'a.s. 2009/2010 rappresenta quindi una transizione verso una nuova modalità di gestione degli interventi sulla dispersione, che, valorizzando la dimensione di rete, privilegi l'integrazione tra le diverse azioni e i vari servizi, in ambiti territoriali omogenei, con l'obiettivo di mettere gradualmente a sistema le esperienze e i servizi già maturati negli anni precedenti.

Tramite il 'Bando per il finanziamento di attività di progettazione e preparazione di Reti tra scuole e servizi territoriali, finalizzate a prevenire/contrastare la dispersione scolastica e formativa' (Bando B), sono state finanziate le attività preparatorie di progetti, presentate a livello regionale da 18 Reti di scuole e servizi. L'attività di progettazione termina con la presentazione di un Progetto esecutivo (riferito al biennio 2010/2012) che sarà oggetto di valutazione sulla base dei criteri esplicitati dalla D.G.R. 365/2010, con la quale sono state approvate le Linee guida per la realizzazione di progetti finalizzati a prevenire e contrastare la dispersione scolastica e formativa  
Le Linee guida rappresentano il punto di riferimento metodologico per la progettazione dei contenuti. I Progetti esecutivi ritenuti idonei saranno inseriti in un apposito elenco di attività finanziabili con l'intervento contributivo regionale in materia di arricchimento dell'offerta formativa per l'a.s. 2010-2011.


A supporto delle attività progettuali delle Reti, si mettono a disposizione i seguenti materiali (vedi menù a lato):
- strumenti operativi
- documentazione di approfondimento, con esempi di buone pratiche
- riferimenti normativi
- documenti e progetti elaborati dalle diverse Reti.