Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Vai alla sezione Orientamento del sito della Regione
Vai alla Home Page HOME RISORSEimmagine non significativaMATERIALIimmagine non significativaAPPROFONDIMENTIimmagine non significativaINIZIATIVEimmagine non significativaCREDITSimmagine non significativa
link alla communityAREA RISERVATA
immagine non significativa   Iniziative   Progetti di rete per prevenire e contrastare la dispersione scolastica
     

Progetti di rete per prevenire e contrastare la dispersione scolastica

L'Amministrazione regionale, consapevole che è prioritario agire contro il fenomeno dell'abbandono scolastico, favorisce l'azione di sviluppo di reti territoriali tra scuole e servizi, per la realizzazione di progetti volti a prevenire la dispersione, sostenere la permanenza degli studenti nel sistema scolastico e il conseguente completamento dei percorsi di studio e formazione. Tali obiettivi sono sostenuti dall'Amministrazione attraverso il sostegno contributivo e l'assistenza tecnica dei Centri Regionali di Orientamento. 

Anche nell'a.s. 2012/2013, l'Amministrazione ha reso possibile la realizzazione di azioni orientative contro la dispersione, valorizzando le priorità individuate attraverso le esperienze degli anni precedenti.
Le informazioni di carattere amministrativo sono visibili alla Pagina Web istituzionale dedicata.
  


Azione contributiva
Annualmente viene emesso dall'amministrazione un Bando per il finanziamento di azioni di prevenzione e lotta alla dispersione scolastica. Le Istituzioni scolastiche pubbliche e private possono beneficiare di contributi, che, a partire dall'anno scolastico 2009-2010, vengono erogati a Reti di scuole, secondo il principio che le azioni di prevenzione e soprattutto di recupero delle situazioni di rischio dispersione scolastica possono essere affrontate in modo più efficace se in una dimensione di rete integrata, dove, accanto alle Scuole (che beneficiano direttamente dei contributi), possono operare i Servizi del territorio e gli attori della formazione professionale.
All'interno delle reti, le Istituzioni scolastiche destinatarie dell'azione contributiva potranno collaborare con gli altri Enti e Servizi partner, per realizzare le azioni previste in modalità integrata, secondo un approccio che possa rispondere in modo ampio alle esigenze di orientamento, riorientamento e sostegno degli utenti della rete - in particolare gli studenti e le loro famiglie - e possa perciò essere maggiormente efficace nel perseguire la finalità di contrastare la dispersione e l'abbandono scolastico.


Le azioni che possono essere realizzate con i contributi erogati dall'Amministrazione si distinguono in:
- interventi di accompagnamento/consulenziali (quali gli sportelli di ascolto e orientamento, i percorsi di counseling orientativo).
- interventi di orientamento didattico e formativo (quali la didattica orientativa, l'organizzazione di visite ad altri Istituti, l'incontro con testimoni del mondo della scuola e del lavoro, i percorsi di alternanza scuola-lavoro);
- interventi di orientamento informativo (ad esempio la distribuzione di materiali, la consultazione di risorse sul Web);
- interventi di orientamento educativo e motivazionale (ad esempio i percorsi di preparazione alle scelte, di rilettura delle proprie esperienze, di esplorazione dei propri interessi personali e professionali).



Assistenza tecnica dei Centri Regionali di Orientamento
Il personale impegnato nei Centri regionali di orientamento (COR) sostiene le reti nella progettazione di azioni che coinvolgano gli studenti in percorsi di rimotivazione e di riscoperta del senso di appartenenza al sistema scolastico, puntando non solo sulle componenti cognitive del 'sapere', ma allargando la sfera di intervento a dimensioni personali legate alla realizzazione di azioni concrete ed alla sperimentazione di sé sul piano affettivo e valoriale.
Inoltre, gli operatori e psicologi dei COR offrono direttamente all'utenza (studenti a rischio dispersione e loro familiari) un supporto qualificato e competenze per sostenere le situazioni di transizione difficile, di crisi e di impasse dei percorsi formativi e per favorire, anche attraverso un ri-orientamento ed un accompagnamento personalizzato, la costruzione di un progetto formativo che sia soddisfacente per lo studente e lo aiuti a rimotivarsi, per rimanere inserito nel sistema formativo e scolastico fino al compimento dell'interno percorso.



Visita le pagine che illustrano i progetti contro la dispersione scolastica realizzate negli anni dall'Amministrazione regionale:

Anni scolastici 2009-2011 (progetti di rete, Progetti Esecutivi delle reti antidispersione sul territorio regionale)
Anni scolastici 2005-2008 (progetti rivolti sia a singole istituzioni scolastiche sia a reti di scuole)


Visualizza i dati di monitoraggio delle Azioni di prevenzione e lotta della dispersione scolastica realizzate

Visita la pagina dedicata alla rendicontazione dei contributi ricevuti nell'a.s. 2011-2012

Visualizza i contatti e l'ubicazione dei Centri Regionali di Orientamento (COR) in FVG